Radadart-contemporanea-online-Cesare-Marcotto

Cesare Marcotto

 

Cesare Marcotto (1959, Verona) è un pittore, scultore e scenografo italiano che vive e lavora a Neustadt an der Weinstrasse. Tra il 1978 e il 1980 partecipa a diversi seminari tenuti presso il Centro di Ricerca Teatrale di Pontedera, tra cui Progetti Speciali guidato dal regista e drammaturgo polacco Jerzy Grotowski.

Dopo essersi diplomato all’Istituto d’Arte N. Nani di Verona nel 1979, frequenta i corsi presso l’Istituto di Cultura Scenica Orientale IXO del Teatro Tascabile di Bergamo sotto la direzione di Renzo Vescovi. Nel 1983 intraprende l’attività di scultore per il teatro lirico (Arena di Verona, Tosca, 1984, Teatro alla Scala, Aida, 1985), dove incontra Fiorenzo Giorgi durante la produzione di Tosca, con cui ha lavorato come assistente fino al 1996.

Nel 1986, in occasione del Concorso Nazionale di Scenografia Toti dal Monte, gli viene assegnato il primo premio per Un ballo in maschera di Giuseppe Verdi al Teatro Comunale di Treviso. Nel 1990 lavora alla realizzazione del set per Carmen all’Arena di Verona come assistente dello scenografo Miguel Berrocal, con il quale collabora in varie occasioni fino al 2000. Dal 1990 al 1992 lavora come scenografo al Pfalztheater di Kaiserslautern al fianco del regista Pavel Fieber.

Nel 1992 ha luogo la sua prima mostra di pittura “informale”, due anni dopo Marcotto, insieme a Berrocal, espone i suoi dipinti e sculture nella galleria Zulauf a Freinsheim vicino a Ludwigshafen. Nel 2010 realizza la sua prima pittura su vetro utilizzando la tecnica della colatura del colore con l’aiuto dell’azienda Derix di Taunusstein.

Radadart-Cesare-Marcotto-festa-estate-arte-contemporanea

Festa d’estate di Cesare Marcotto

Radadart-Cesare-Marcotto-pelle-di-pesca-arte-contemporanea

Pelle di pesca di Cesare Marcotto

Radadart-Cesare-Marcotto-preziose-briciole-arte-contemporanea

Preziose briciole di Cesare Marcotto