Radadart-contemporanea-online-Giovanna-Andreis

Giovanna Andreis

 

Giovanna Andreis nasce a Trieste nel 1978. Dopo gli studi classici si trasferisce a Venezia per frequentare Architettura. Progettare le piace moltissimo, così come la possibilità di trasformare lo studio, la lettura, l’osservazione e l’esperienza in cose concrete. Capisce quasi subito, però, di amare la piccola scala e la leggerezza e così lascia le grandi cubature per dedicarsi ai piccoli grandi oggetti.

L’ispirazione per Giovanna Andreis è tutto: arriva da un libro, un film o una curiosità letta sul giornale. Ha disegnato per la produzione in serie in un’occasione, ma preferisce dedicarsi al pezzo unico che sa raccontare ogni volta una storia diversa, alla personalizzazione del prodotto, che sa parlare direttamente a chi lo acquista. Tutto ciò che fa è realizzato a mano da lei stessa, a volte con la collaborazione di alcuni artigiani.

Negli anni ha partecipato ad alcune fiere di design autoprodotto, Open Design Italia, Source Firenze e Memexposed a Ferrara. Un suo progetto viene pubblicato sulla rivista Nylon Indonesia.

“La probabilità che si verifichi un dato evento è il rapporto fra il numero dei casi favorevoli all’evento stesso e il numero dei casi possibili, purché tutti i casi considerati siano ugualmente probabili. In equilibrio su un filo sottile e quasi invisibile tra caso e probabilità.”

Radadart-Giovanna-Andreis-Assenza-chiesa-di-San-Nicola-Brenzone-sul-Garda

Assenza | Chiesa di S. Nicola Brenzone sul Garda di Giovanna Andreis

Radadart-Giovanna-Andreis-Chiesa-Albisano-70x70

Chiesa di Albisano di Giovanna Andreis

Radadart-Giovanna-Andreis-Castello-di-Sirmione-70x70

Castello di Sirmione di Giovanna Andreis